Santorini e le sue “frittelle di pomodoro”