Go Back

Stroncatura con acciughe, olive, peperoncino calabrese e olio ottobratico bio Terre di San Mauro.

chef Filippo Cogliandro
Portata Primi Piatti
Cucina Italiana

Ingredienti
  

  • 500 grammi 1 pacco di pasta stroncatura Sorelle Salerno da 500g
  • 1 spicchio aglio
  • 2 filetti di acciuga
  • 50 grammi olive nere
  • 50 grammi pangrattato
  • qb olio extra vergine d'oliva Terre di San Mauro da agricoltura biologica Olearia San Giorgio q.b.
  • qb peperoncino calabrese fresco sott'olio

Istruzioni
 

  • In una padella versare l'olio evo biologico Terre di San Mauro e lasciarlo insaporire con uno spicchio d'aglio, versare i filetti di acciuga e le olive nere precedentemente denocciolate.
  • Lasciare cucinare a fiamma soffice mescolando fino a far sciogliere i filetti di acciuga.
  • Lasciare cucinare a fiamma soffice mescolando fino a far sciogliere i filetti di acciuga.
  • Aggiungere il peperoncino calabrese fresco e il pangrattato per far assorbire l'olio di cottura.
  • Portare in ebollizione l'acqua in una pentola, calare la stroncatura e lasciare cuocere per 9 minuti.
  • Scolare la stroncatura e versarla in padella, iniziare a mantecare aggiungendo di tanto in tanto dell'acqua calda non salata o brodo di verdure non salato.
Keyword spaghetti